SUPER AMMORTAMENTO 2018

SUPER AMMORTAMENTO 2018
23/11/18

Si avvicina il termine del 31 dicembre concesso ai clienti per effettuare gli acquisti rientranti nell’agevolazione fiscale del SUPER AMMORTAMENTO. È utile ricordare che la legge di stabilità ha previsto che la consegna dei beni possa avvenire, comunque, entro il 30 giugno 2019.

La previsione di questa ulteriore finestra temporale, per le consegne, è concessa a condizione che, entro il 31 dicembre, siano realizzate entrambe le due seguenti condizioni:

Ordine accettato dal fornitore (occorre un ordine e la sua conferma datata e sottoscritta dal cliente e dal fornitore).

Pagamento di acconto pari ad almeno il 20% dell’acquisto oggetto dell’investimento.




Se acquisti in Leasing

Nel caso in cui l’acquisto sia effettuato a mezzo LEASING, si riportano le seguenti opzioni: 

Bonifico minimo del 20% del capitale effettuato direttamente dal cliente.

Deve pervenire il contratto di leasing firmato e la distinta di bonifico effettuato entro il 14 dicembre 2018. Il bonifico dovrà essere effettuato sull’IBAN IT73A053 8712 9000 0000 1634 644 con causale "ANTICIPO SUPER AMMORTAMENTO". 

L’intera documentazione contrattuale firmata ad eccezione della fattura e del verbale di consegna dovrà essere spedita al ns servizio pay Out c/o IDM srl str. Padana Superiore n. 2 - 20063 Cernusco sul Naviglio (MI). 

 

Compensazione con il fornitore dell’anticipo minimo 20% del capitale.

Entro il 14 dicembre deve pervenire la lettera di compensazione dell’anticipo e l’intera documentazione contrattuale firmata ad eccezione della fattura e del verbale di consegna che dovrà essere spedita al ns servizio pay Out c/o IDM srl str. Padana Superiore n. 2 - 20063 Cernusco sul Naviglio (MI).

Laddove pervenisse il contratto con la lettera di compensazione del dealer dopo il 31/12/2018 non sarà in nessun caso possibile fatturare e contabilizzare il primo canone con data 2018.




 


Contratti agevolati 

Per facilitare l’individuazione dei contratti "agevolati"

TI CHIEDIAMO

Nuovi Contratti: di comunicare via e-mail preventivamente in fase di presentazione della pratica, l’intenzione del cliente di beneficiare del super ammortamento al fine di adeguare l’anticipo nella misura minima dovuta.

 

Contratti già accordati ed in attesa di stipula: di verificare l’intenzione del cliente a beneficiare dell’agevolazione soprattutto al fine di chiederci, via e-mail, di modificare l’anticipo laddove inferiore a quanto dovuto.

Questo messaggio ha solo finalità indicativa e non divulgativa, si raccomandano, pertanto, gli ulteriori approfondimenti sulle disposizioni fiscali ufficiali e con i consulenti fiscali di fiducia dei clienti stessi.

La nostra rete commerciale resta a disposizione per ogni altro eventuale approfondimento.